COZZE VECCHIA “TERRANOA”

Ricetta sicuramente particolare, con un abbinamento inusuale quale carne e cozze. Esiste chiaramente la ricetta classica con pangrattato in sostituzione della carne macinata e della mortadella. Questa versione può essere proposta sia in umido, come da ricetta, sia con cottura in forno: in tal caso non è necessaria la salsa di pomodoro e verdure.

PIER LUIGI PUTZU CHEF OZIERI GRUPPO DELPHINA CAPO D’ORSO articolo cozzeChef Pierluigi Putzu

Pulire con cura le cozze e aprirle a crudo mantenendo l’apertura “a libro”. Preparare un trito finissimo con aglio, prezzemolo, sedano, carote, cipolla. In un tegame, portare a temperatura l’olio, fare appassire il soffritto e aggiungere la carne macinata e la mortadella tritata. Aggiungere un mestolino di brodo, far cuocere per qualche minuto e sfumare con il vino. Lasciare raffreddare e aggiungere il pane grattugiato, il rosso dell’uovo e un trito di prezzemolo con una spicchio d’aglio. Riempire le cozze con questa farcia e richiuderle fissandole con dello spago da cucina. In un tegame far soffriggere la cipolla e aggiungere i pomodori, la carota e il sedano. Aggiustare di sale e peperoncino e far cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Aggiungere il basilico e subito dopo le cozze. Continuare la cottura per circa 20 minuti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 Kg di cozze di Olbia
  • 200 gr. di carne macinata
  • 100 gr. di mortadella
  • 50 gr. di pane grattugiato
  • 50 gr. di pecorino grattugiato
  • 2 rossi d’uovo, 1 cuore di sedano, 2 carote
  • 1 cipolla (30gr. circa), 2 ciuffi di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 4/5 foglie di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 bicchiere di Vermentino, sale e peperoncino, brodo vegetale.

Ingredienti per la salsa:

  • 1 Kg. di pomodori pelati
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla da 30 gr. circa, qualche foglia di basilico, un pezzetto di sedano, mezza carota
  • 1 ciuffo di prezzemolo, sale e peperoncino q.b.
aleCOZZE VECCHIA “TERRANOA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *